Notizie

Il cardinale Umberto Betti a dieci anni dalla sua morte. 8 Novembre 2019
29
Ott

Il cardinale Umberto Betti a dieci anni dalla sua morte

8 Novembre – ore 15:30, Aula Magna FTIC “Giovanni Benelli” – ingresso da Piazza Tasso 1/a 50124 Firenze

Scuola di accompagnamento spirituale 1
12
Ott

Scuola di accompagnamento spirituale

Riparte a Firenze, presso il Convento del Monte alle Croci, la Scuola pratica di accompagnamento spirituale, organizzata dalla Provincia Toscana dei Frati Minori in collaborazione con l’Associazione Sant’Ignazio di Firenze. L’accompagnamento spirituale è un aiuto offerto a coloro che desiderano crescere nella fede e nella capacità di rispondere in pienezza alla vocazione cristiana nel cammino della vita. È un’esperienza spirituale e pastorale che non dovrebbe mancare nelle nostre comunità e nell’agenda degli operatori pastorali più qualificati, anzitutto dei consacrati. Per le iscrizioni, potete rivolgervi a: Fr.

In un libro le presenza francescane in Toscana
10
Ott

In un libro le presenze francescane in Toscana

*di Giacomo D’Onofrio Il pellegrinaggio della Toscana ad Assisi è stato un momento di particolare festa per i francescani presenti nella nostra regione, non solo religiosi e religiose, ma anche laici. Nell’occasione, è stato dato alle stampe e distribuito fra i pellegrini, il volume “Presenze francescane in Toscana”, realizzato dal MoFra (Movimento Francescano) della Toscana. Si tratta di un ricco indirizzario di tutte le presenze francescana in ciascuna delle diocesi toscane, con relativi indirizzi e recapiti e alcuni focus sui luoghi francescani più significativi.

1
10
Ott

Ispiraci il tuo robusto parlare di Cristo!

      * di Mons. Rodolfo Cetoloni, ofm   «Ispiraci il tuo robusto parlare di Cristo!» Con questa richiesta nel cuore al cuore di Francesco circa 3mila toscani si sono messi in cammino e sono giunti pellegrini ad Assisi, fra il 3 e il 4 ottobre  per ripetere, a distanza di 80 anni dalla prima volta, il gesto di donare l’olio per alimentare la lampada votiva che arde durante tutto un anno poco davanti alla tomba di Francesco d’Assisi.

1
10
Ott

Gli studi di Giulio Basetti Sani sui rapporti tra Francesco d’Assisi e l’Islam

Carissimi, vi invitiamo a proseguire il percorso sul dialogo cristiano-musulmano con la seconda conferenza che si terrà  mercoledì 16 ottobre alle ore 18 nella sala conferenza della Biblioteca Lazzerini a Prato dal titolo : Gli studi di Giulio Basetti Sani sui rapporti tra Francesco d’Assisi e l’Islam.  Il relatore è Fr. Fortunato Iozzelli,ofm  della Pontificia Università Antonianum di Roma, con una conferenza su Fr. Giulio Basetti Sani, frate minore, (1912-2001), discepolo del celebre islamista Louis Massignon (1883-1962), che ha dedicato gran parte della sua vita al dialogo cristiano-musulmano.

Franciscus vir catholicus, pubblicati gli Atti della Giornata di studio
07
Ott

Franciscus vir catholicus, pubblicati gli Atti della Giornata di studio

La Provincia Toscana dei Frati Minori è lieta di annunciare la pubblicazione degli Atti riguardanti la giornata di studio del 26 novembre 2018: Franciscus vir catholicus. Manoscritti liturgici miniati dal Duecento al Cinquecento della Biblioteca Provinciale dei Frati Minori in Toscana. Con interventi di: Roberta Castelli, Aurora Corio, Maddalena Mongera, Valentina Baffi, Daniele Lauri e Alessandra Donati.

Uomini e animali - Per un’etica della relazione e dei destini comuni
07
Ott

Presentazione del libro “Uomini e Animali”. di M. P. Faggioni e A. M. Giorgi

Presentazione del libro “Uomini e animali” Per un’etica della relazione e dei destini comuni di Maurizio Pietro Faggioni, ofm e Anna Maria Giorgi

03
Ott

Papa Francesco: Motu proprio Aperuit Illis

Con la Lettera apostolica in forma di Motu proprio “Aperuit illis”, Papa Francesco stabilisce che “la III Domenica del Tempo ordinario sia dedicata alla celebrazione, riflessione e divulgazione della Parola di Dio”.

TABGA. Amare è possibile se ci si sente amati. 1
02
Ott

TABGA. Amare è possibile se ci si sente amati.

  La proposta vuole mettere in pratica le indicazioni contenute nel capitolo ottavo dell’Esortazione Apostolica Amoris Laetitia, dove papa Francesco invita la Chiesa ad accompagnare, discernere e integrare la fragilità di quei figli che sono segnati da un amore ferito o smarrito.   Cos’è Tabga? Tabga è il luogo dove il Signore Risorto ha incontrato l’apostolo Pietro, confermandogli la sua vocazione a pascere le pecorelle del Signore dopo l’esperienza del triplice rinnegamento. Tabga rimanda quindi all’esperienza della misericordia di Dio, pronto a offrire nuovamente fiducia dopo il fallimento.

Uno scrigno di saperi
02
Ott

Uno scrigno di saperi

Mercoledì 30 ottobre 2019 ore 17.30 – presentazione del libro: Le cinquecentine della biblioteca del Convento della Verna